Dopo aver scritto un articolo in merito a come trovare un numero di cellulare, adesso veniamo ad una questione altrettanto importante, ovvero quella di sapere come localizzare un cellulare anche spento.

Infatti, se non lo sapevate, un telefono smarrito, magari con la batteria scarica, può comunque lasciare delle traccie “ante mortem” e quindi aiutarci a ritrovarlo o comunque circoscrivere la zona dove esso si trovava prima di spegnarsi.

Come localizzare un cellulare rubato o spento

Questo era il caso più drastico, ovvero localizzare un telefonino spento, mentre localizzare un cellulare accesso è molto più fattibile e soprattutto lo possiamo fare in real time, ovvero vedere in tempo reale dove si trovi con un margine di errore molto basso!

Premessa

Ogni cellulare ha un codice identificativo generato dal fabbricate che viene denominato IMEI.

codice imei di un cellulare

Tale codice viene utilizzato per tracciare le attività di un telefono attraverso l’intervento delle forze dell’ordine o del provider telefonico gestore della sim. Tale pratica è la più efficiente e tramite interpolazione delle celle telefoniche a cui si collegano i nostri cellulari, determinare l’ubicazione del dispositivo è davvero facile e molto preciso.

Detto questo però, l’utilizzo di pratiche inerenti il tracciamento, la localizzazione e l’intercettazione telefonica attraverso il codice IMEI, come detto sopra, sono di esclusivo appannaggio delle Forze dell’Ordine o del gestore telefonico, quindi per richiedere tale metodologia di ricerca dobbiamo fare una denuncia formale e non esistono, a quanto mi risulta, sistemi in grado di usare l’IMEI per conto proprio e compiere atti di individuazione.

Quindi questa rimane l’ultima spiaggia dopo aver tentanto i seguenti modi che vi suggerisco e l’unico modo per usufruirne è di far intervenire le Forze dell’Ordine.

Ma adesso non perdiamo subito la speranza e vediamo se riusciamo a trovare dei metodi alternativi e meno formali!

Localizzare un cellulare rubato spento

Cosa stava facendo prima il nostro cellulare? E’ questo il modo di ragionare se tentiamo di chiamare il nostro telefono ma risulta spento.

Localizzare un cellulare spento

Tutti noi usiamo i social network e specialmente Google, FourSquare e DropBox (che non è un social ma usatissimo per salvare le foto e i video) hanno come opzione da attivare nel cellulare la geolocalizzazione. Possiamo vedere ad esempio le posizioni registrate su Google, oppure possiamo vedere le ultime foto scattate e salvate su DropBox, identificando il luogo e la data/ora di scatto.

Siti ufficiali per rintracciare un cellulare rubato (con GPS o internet attivi!)

Se il vostro telefono è stato rubato, oppure smarrito, ma è ancora accesso e ha il segnale internet funzionante, oppure il GPS attivo, possiamo utilizzare i siti web ufficiali dei produttori dei sistemi operativi mobile per tentare di localizzarne l’ubicazione.

rintracciare cellulare rubato con GPS

Chi avesse un Windows Phone, e quindi è registrato con un account Microsoft, può visionare l’attività dei suoi dispositivi, incluso quella dello smartphone, direttamente nell’area Attività.

Invece chi ha un dispositivo Android può utilizzare l’analoga sezione by Google, ovvero la Gestione Dispositivi.

Per ultimo, ma non per importanza, esiste per iPhone e iPad la sezione del sito di Apple che, con la sua denominazione, è un tutto dire, cioè Trova il mio iPhone.

Tali siti possono essere utilizzati anche per effettuare un reset del device da remoto, vista magari l’impossibilità eventuale di non recupero della posizione e quindi, per sicurezza e privacy, cancellare tutte le informazioni personali all’interno del telefono.

Informazione: se avete aggiunto una SD per ampliare lo spazio, solo Google dichiara che il reset è operativo anche su di essa, mentre Windows Phone non ne dichiara tale pratica. Purtroppo non l’ho testata e quindi chiedo ai lettori del post se hanno avito modo di testare la procedura direttamente.

Utilizzo di applicazioni e siti di terze parti

Se in passato avete installato sul vostro smartphone applicazioni per localizzare il cellulare, beh, questo è il momento di usarle!

app localizzare cellulare

Migliori app per ogni sistema operativo mobile più diffuso

  • Android: Cerberus, app da costo di 4,99 euro con licenza a vita.
  • IPhone: la migliore è l’app ufficiale di Apple, Trova il Mio iPhone, già preinstallata nel vostro iPhone o iPad.
  • Windows Phone: GPS Tracker, app gratuita dedicata al tracciamento tramite GPS degli spostamenti del telefonino.

Chi non avesse avuto la sfortuna di perdere o a cui hanno rubato il telefono, consiglio obbligatorio da seguire è di utilizzare, a seconda del sistema operativo mobile utilizzato, una delle app appena citate, dato che l’importanza di ritrovare il nostro telefonino è davvero grande e magari spendere qualche euro per acquistare almeno una applicazione è una cosa economica e alla portata di tutti!

Ultima battuta!

Vi voglio segnalare un servizio usufruibile sia tramite portale web che tramite applicazioni dedicate che serve a tracciare in maniera precisa e costante un cellulare. Infatti, specialmente se siete genitori molto ansiosi, questo servizio fa al caso vostro.

app localizzare cellulare followmee

Una volta registrato il telefono sul portale, o tramite l’applicazione da installate nel telefono che monitora gli spostamenti, poterete vedere tramite il GPS attivo nel cellulare da tracciare, minuto per minuto la sua precisa pozione. Il servizio è a pagamento ma offre il primo mese in versione trial di prova!

Ecco un video di un altro programma che è finito addirittura in un notiziario americano, che promette di poter tracciare un cellulare in maniera istantanea, precisissima e non è rilevabile sul cellulare della vittima. Oltre al tracciamento vi è anche la funzione di ascoltare le chiamate, ottima per capire se un malintenzionato è riconoscibile dalla voce!

Buona visione:

Con questo programma non voglio incitare la violazione della privacy di nessuno, ma ve lo menziono solo a scopo di informazione e di tipo contestuale all’argomento.

Altro servizio a pagamento per la localizzazione di un telefonino è Geolocaliser, usufruibile anch’esso da Pc e premette di consultare la posizione tramite Google Maps. Molto efficace e affidabile!

Conclusione

Spero che questa breve guida vi possa aiutare nel conoscere i vari modi su come localizzare un cellulare, anche spento.

consigli localizzare cellulare

Riassumendo, possiamo usare i servizi ufficiali dei produttori del sistema operativo, app di terze parti, oppure siti web specializzati nel servizio di localizzazione.

Se il cellulare è stato rubato e non abbiamo attivato alcuna di queste funzioni in maniera antecedente al fatto, potete solamente seguire i consigli all’inizio dell’articolo, oppure rivolgervi alle Autorità.

Se avete problemi, dubbi o domande, postateli nei commenti, non aspettate, iniziate subito!

Ti è piaciuto? Condividi e aiutaci a crescere!

Commenti fatti all'articolo:

  1. Antonino ha scritto il

    I nuovi telefoni con batteria fissa non removibile incorporata quando sono spenti non funziona la sveglia, quindi devo dedurre che non è rintracciabile, perchè viola la praivasi. E’ vero?

  2. Carla ha scritto il

    Potete provare iKeyMonitor se vi interessano le app spia, che è a pagamento ma funziona bene. Certo, l’ideale sarebbe tenere sempre il cellulare con noi.

  3. Fabrizio Betti ha scritto il

    Si può sempre accedere ad un qualsiasi dispositivo da rtemoto tramite ad esempio il codice IMEI. Non centra nulla il fatto che la batteria non è removibile.

  4. riccardo ha scritto il

    Mi hanno rubato il telefono e mi è rimasta solo la scatola con i dati. Cosa devo fare per ritrovarlo? Aiutatemi, grazie.

  5. Fabrizio Betti ha scritto il

    Avevi qualche applicazione per il rintracciamento installata?

  6. Giuseppe ha scritto il

    Ieri ho perso il cellulare, credo che lo abbia preso qualcuno, non avevo internet ma ho l’Imei, posso rintracciarlo?

  7. Fabrizio Betti ha scritto il

    Avevi qualche app installata per rintracciarlo?

  8. ANTONELLA ha scritto il

    Il 18 marzo prima di partire per un viaggio in Cina ho avuto la geniale idea di nascondere il mio iphone 6, spento, in casa.
    Ora rientrata dal viaggio non ho la più pallida idea di dove sia :-(

    Sul cellulare avevo scaricato la app trova il io iphone ma purtroppo essendo spento non emette il segnale. C’è qualche modo per riaccenderlo da remoto?

  9. Fabrizio Betti ha scritto il

    Che io sappia purtroppo no.

  10. Carla ha scritto il

    Si tratta di un android che si trova in un luogo noto, ma essendo spento non riusciamo a trovarlo. Pensi che possa esserci un modo per rintracciarlo?

  11. Fabrizio Betti ha scritto il

    Se è spento è un casino.

  12. Cristian ha scritto il

    Mi hanno rubato Galaxy s7 nuovo con la scatola ancora da attivare. C’è possibilità di ritrovarlo con la tracciabilita o la localizzazione? Ho fatto denuncia alla polizia e mandato raccomandata per il blocco del telefono, speriamo Lo blocchino e non se ne freghino!

    Chi L’ha preso farà lui un account Android e lo può usare tranquillamente o se viene bloccato lo può solo buttare?

  13. Fabrizio Betti ha scritto il

    Le possibilità purtroppo non sono molto elevate, ma c’è anche da dire che con Android vi è sempre una possibilità di cambiare l’IMEI che a quel punto darà diritto di fare c’ho che si vuole con il telefono rubato.

  14. sandra ha scritto il

    Io ho bisogno di sapere dove fosse realmente mio figlio venerdì sera. Il cellulare era acceso e si tratta di un Samsung S6. Non gli ho mai installato nessuna app (cosa che farò presto). C’è un modo per vedere la localizzazione di una settimana fa?

  15. Fabrizio Betti ha scritto il

    Credo sia un problema. Potrebbe vedere su Facebook se ha postato qualcosa usando la geolocalizzazione. Da li risalirebbe a dove sia stato in un determinato momento. Oltre non credo possiamo fare in questa situazione.

  16. Fabio ha scritto il

    Ho perso il mi Samsung Galaxy S6. Avevo attivi i sistemi di localizzazione. Se i presunti ladri lo resettano posso trovarlo? Oppure usando il codice imei?

  17. Barbara ha scritto il

    Ad una mia amica le hanno rubato il cellulare al lavoro una settimana fa, l’ultimo modello di Galaxy S7 Edge, ma si sblocca soltanto con l’impronta del dito. Si può ritrovare?

  18. Fabrizio Betti ha scritto il

    Purtroppo nei sistemi Android è possibile cambiare il codice IMEI di fabbrica. Un reset fatto in maniera profonda può cancellare tutte le informazioni purtroppo.

  19. Fabrizio Betti ha scritto il

    Aveva attivo il servizio di localizzazione di Samsung oppure installato un app con il compito di tracciare la posizone del telefono? Il fatto dello sblocco con impronta digitale non può fermare un maleintenzionato dal resettare il dispositivo e inizializzarlo con i suoi nuovi parametri.

  20. Dario ha scritto il

    Ciao Fabrizio con il codice miei si può localizzare un iPhone inizializzato?

  21. Fabrizio Betti ha scritto il

    Si certo!

Lascia un commento

Obbligatorio